Taranto straripante: 4 gol a Francavilla. Tripletta per Genchi

17.11.2019 18:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: cronachetarantine.it
Taranto straripante: 4 gol a Francavilla. Tripletta per Genchi

Il Taranto continua la sua straordinaria marca ed inanella il quarto successo consecutivo in campionato. Il team di Panarelli domina ed espugna Francavilla 4-0 grazie ad uno strepitoso Genchi, artefice di una tripletta.

Dunque, cinque gol in due gare per l’attaccante rossoblù, che già domenica scorsa aveva siglato una doppietta contro l’Agropoli. L’ultima marcatura ionica è firmata da Favetta. Il Taranto ha praticamente controllato tutti i 90 minuti di gioco, rischiando pochissimo in fase difensiva ed essendo davvero dilagante in quella offensiva con le punte tarantine che hanno ritrovato facilmente la via della rete. In virtù di questa affermazione al ‘Fittipaldi’ il Taranto sale a quota 24 punti in classifica e resta appaiato al secondo posto insieme al Foggia, abile a vincere 2-1 ad Andria.

Mister Panarelli conferma lo stesso 11 iniziale, schierato domenica scorsa nel match vittorioso con l’Agropoli. Nel suo 3-4-2-1, davanti a Sposito la linea difensiva è composta da Benvenga, Luigi Manzo e Ferrara; i quattro di centrocampo sono Pelliccia (che in fase di non possesso scala e permette alla retroguardia di difendersi a 4) ed Oggiano sulle corse esterne con Stefano Manzo e Cuccurullo interni; il duo Genchi-D’Agostino agisce alle spalle di Favetta.

La prima occasione della gara giunge al 3’: Mancino, imbeccato da Nolè, non riesce ad impattare sulla sfera ed il Francavilla sciupa un’importante chance. Al 6’ calcio di rigore in favore del Taranto per un fallo commesso da Farinola ai danni di Pelliccia: dal dischetto Genchi calcia perfettamente e porta in vantaggio gli ionici, 0-1. Al 13’ tiro debole di Maggio, blocca Sposito. Al 18’ diagonale di Tomas Grandis, palla fuori di un soffio. Al 22’ raddoppio del team di Panarelli: preciso cross di Oggiano, stacco di testa di Genchi che si insacca all’angolino basso. Al 31’ colpo di testa di Mancino, Sposito riesce a respingere. Al 35’ clamorosa occasione per il Taranto: Genchi, servito da D’Agostino, tutto solo calcia sul fondo. Al 36’ tentativo di Nolé, Sposito para. Al 47’ colpo di testa di Maggio su azione d’angolo, a lato.

Nel secondo tempo, al 3’ Taranto pericoloso con un mancino di Favetta, ribattuto da Tomas Grandis in maniera provvidenziale. Al 5’ svetta Farinola, Sposito riesce a deviare la sfera sopra la traversa. All’8’ tris ionico: splendido assist di D’Agostino per Genchi, che con un tap-in mancino realizza la sua personale tripletta. Al 12’ lancio di Genchi per Favetta, che non colpisce bene la palla ed il portiere Centonze respinge. Al 18’ poker rossoblù: Favetta salta un paio di avversari e con un rasoterra di destro infila Centonze. Al 22’ passaggio di Favetta per Guaita, il quale con un diagonale di sinistro sfiora il palo. Al 28’ conclusione centrale di D’Agostino. Al 34’ ci prova Masi da fuori area, alto.


TABELLINO

FRANCAVILLA: Centonze; Benivegna, Farinola, Falzetta (16’ s.t. Credentino), Quinto, Cabrera, T. Grandis (26’ s.t. Monaco), Mancino (25’ s.t. Maione), Maggio (13’ s.t. Flordelmundo) , Nolè, M. Grandis. A disposizione: Caruso, Avella, Lorusso, Nicolao, Fanelli. Allenatore: Del Prete

TARANTO: Sposito; Benvenga, L. Manzo, Ferrara; Pelliccia (29’ s.t. Masi), S. Manzo (11’ s.t. Matute) (18’ s.t. Galdean), Cuccurullo, Oggiano (11’ s.t. Allegrini); Genchi (16’ s.t. Guaita), D’Agostino; Favetta. A disposizione: Giappone, De Letteriis, Marino, Croce. Allenatore: Panarelli

RETI: 8’ Genchi su rigore (T), 22’ Genchi (T), 8’ s.t. Genchi (T), 18’ s.t. Favetta (T)
AMMONITI: M. Grandis, Benivegna, Oggiano, Stefano Manzo, Cuccurullo, Genchi, Sposito, Allegrini, Masi
ESPULSI:
CORNER: 9-3
ARBITRO: Giuseppe Vingo di Pisa; assistenti Nadir Bertozzi di Cesena e Manuel Marchese di Pavia
RECUPERO: 2’ p.t., 4’ s.t.