UFFICIALE: Il Trento esonera Rastelli e chiama De Paola

09.10.2018 17:00 di Davide Guardabascio  articolo letto 1539 volte
UFFICIALE: Il Trento esonera Rastelli e chiama De Paola

Ancora un esonero in Serie D. Stavolta a cambiare allenatore è il Trento che ha sollevato dall'incarico il tecnico Claudio Rastelli. Al suo posto è stato già contrattualizzato Luciano De Paola prededentemente alla Pergolettese.

Nato a Crotone il 30 maggio 1961, De Paola è stato calciatore di ottimo livello, con oltre 450 presenze tra i professionisti. Centrocampista che abbinava quantità e qualità, è cresciuto nel settore giovanile del Crotone e ha esordito con la formazione rossoblù in Interregionale, per poi vestire le maglie di Frosinone (C2), Francavilla (C2 e C1), Cagliari (C1, serie B e A), Brescia (serie B e serie A), Lazio (serie A), Atalanta (serie A), Cosenza (serie B), Brescia (serie B e serie A) e Cremapergo (C2). Complessivamente ha totalizzato 516 presenze in campionato con 7 reti realizzate.

La sua prima esperienza da allenatore risale alle stagione 1999 - 2000 con il Cremapergo (C2) e poi, per ben sette stagioni, è alla guida della formazione "Primavera" del Brescia. Successivamente siede sulle panchine di Arezzo (C1), Darfo Boario (serie D), Seregno (serie D), Trento (da dicembre 2012 a maggio 2013), AlzanoCene (serie D), Piacenza (serie D), Lecco (serie D, con cui sfiora la vittoria del campionato), Lumezzane (Lega Pro) e, infine, Pergolettese, guidata nella seconda parte della scorsa stagione.