Zona "rossa" di serie D: un'esclusione e 18 retrocessioni in Eccellenza. Ne mancano 17

17.05.2022 09:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Zona "rossa" di serie D: un'esclusione e 18 retrocessioni in Eccellenza. Ne mancano 17

Riportiamo di seguito le squadre che, al momento, sarebbero retrocesse dalla D all'Eccellenza, ricordando che scendono di categoria direttamente le ultime 2 di ogni girone, mentre tra la sest'ultima e la terz'ultima verranno giocati due play-out che decreteranno altre due retrocessioni.

Sottolineamo, inoltre, che, in caso di un distacco di 8 o più punti tra terz'ultima e sest'ultima (lo stesso dicasi per quart'ultima e quint'ultima), le retrocessioni dirette aumenteranno.

Imperia retrocesso in Eccellenza
Lavagnese retrocesso in Eccellenza
Saluzzo retrocesso in Eccellenza

Vis Nova GIussano retrocesso in Eccellenza
Leon retrocesso in Eccellenza
Brianza Olginatese retrocesso in Eccellenza

Spinea retrocesso in Eccellenza
Cattolica retrocesso in Eccellenza
San Martino Speme retrocesso in Eccellenza

Sasso Marconi
Tritium retrocesso in Eccellenza

Unipomezia retrocesso in Eccellenza
Cannara retrocesso in Eccellenza
Pro Livorno retrocesso in Eccellenza

Nereto già retrocesso
Aurora Alto Casertano già retrocesso

Sassari Latte Dolce
Carbonia

Bisceglie
Virtus Matino retrocesso in Eccellenza

Troina retrocesso in Eccellenza
Biancavilla retrocesso in Eccellenza
(FC Messina già escluso)