La Pro Gorizia batte a domicilio il Brian Lignano

Eccellenza Friuli Venezia Giulia
24.02.2024 20:15 di Francesco Vigliotti   vedi letture
La Pro Gorizia batte a domicilio il Brian Lignano

La Pro Gorizia all'ultimo respiro batte la capolista Brian Lignano ed espugna lo stadio Teghil. Decisiva la rete di Politti nel recupero del secondo tempo che permette ai biancazzurri di imporsi 2-1.

Primo tempo in equilibrio, ma piacevole da vedere con le due squadre che si affrontano a viso aperto cercando di farsi male l'un l'altra.

La prima occasione è del Brian Lignano al 15'pt con Bertoni che raccoglie una corta respinta della difesa biancazzurra e fa partire un tiro che finisce fuori a fil palo.

Al 18'pt risponde la Pro Gorizia con Lucheo che imbuca per Contento che si presenta in area e in diagonale manda alto da buona posizione.

Al 39'pt ancora Pro Gorizia pericolosa, sugli sviluppi di una punizione dalla destra di Grion, Peressini smanaccia e arriva tra i piedi di Lucheo che conclude verso la porta a botta sicura, il suo tiro a giro termina alto.

Il secondo tempo prosegue come il primo tempo con la Pro e il Brian Lignano che giocano e non si risparmiano cercando entrambe la vittoria.

A partire meglio è il Brian Lignano che al 3'st si presenta al tiro con Ciriello il cui diagonale viene bloccato senza problemi da Umari. Poco dopo al 9'st è ancora Ciriello a provarci a giro dal limite, Umari però vola e manda in angolo.

Al 10'st si rivede la Pro Gorizia, palla in profondità per Lucheo che riesce a prendere il pallone approfittando dell'errata uscita di Peressini, il portiere però riesce a rimediare e a salvarsi in angolo.

Al 12'st emozioni su entrambi i fronti, prima Grion imbecca Ermacora che da dentro l'area non riesce a calciare in modo pulito e favorisce l'intervento di Peressini. Sul ribaltamento di fronte Butti serve Ciriello che tutto solo manda fuori sprecando una buona occasione.

Al 20'st la gara si sblocca, Lucheo su un lancio lungo approfitta dell'errato intervento di Codromaz e si presenta a tu per tu con Peressini, lo supera e viene atterrato dal portiere, l'arbitro lascia correre per la norma del vantaggio e Madiotto può scaricare in rete il gol del vantaggio biancazzurro.

Cinque minuti dopo, però, il Brian trova il pareggio, Butti buca la retroguardia della Pro, ma viene anticipato da Umari, il pallone arriva tra i piedi di Ciriello che viene atterrato dallo stesso portiere e conquista il calcio di rigore. Dal dischetto va lo stesso Ciriello che batte Umari che tocca ma non riesce a mandare fuori il pallone.

Nel finale torna a farsi pericolosa la Pro che vuole la vittoria a tutti i costi, prima al 34'st Madiotto fa la sponda per Lucheo che conclude alto. Al 38'st sugli sviluppi di una punizione di Grion, Ermacora riesce a colpire di testa, ma manda alto.

All'ultimo respiro la Pro trova il gol vittoria, punizione di Grion dalla trequarti, Politti tutto solo colpisce e manda in rete facendo esplodere i suoi e regalando la vittoria alla Pro.

il tabellino della gara:

Brian Lignano – Pro Gorizia 1-2

Marcatori: 20'st Madiotto (P.G.), 25'st Ciriello (B.L.), 48'st Politti (P.G.)

Brian Lignano: Peressini, Curumi, Presello, Variola, Codromaz, Guizzo, Bertoni, Nastri (1'st Butti), Ciriello, Alessio (30'st Palmegiano), Campana (23'st De Cecco); allenatore: Moras.

Pro Gorizia: Umari, Loi, Ermacora, Politti, Samotti (32'st Tuccia), Duca (29'st Lombardo), Lucheo, Boschetti, Madiotto, Grion, Contento (43'st Catania); allenatore: Sandrin.