Lamezia Terme, il dg Gianni a NC: «La società vuole un campionato di vertice»

21.09.2022 12:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Lamezia Terme, il dg Gianni a NC: «La società vuole un campionato di vertice»

La redazione di Notiziariocalcio.com inizia il suo viaggio tra le interviste esclusive ai protagonisti del campionato di Serie D.

Ai nostri microfoni si è presentato Andrea Gianni, direttore generale del Lamezia Terme, il quale ci ha parlato innanzitutto della ambizioni del club: «Abbiamo obiettivi da società importante, con una proprietà decisa che ci ha chiesto di disputare un campionato di vertice. Credo si sia creato un ambiente giusto; abbiamo la fortuna di avere un allenatore importante che sa quello che vuole, per noi è un piacere averlo come mister. Così come è un piacere aver costruito una squadra con forti valori umani. Il ritardo del campionato? Siamo stati in attesa, con non poche difficoltà; aspettare è snervante, abbiamo dovuto cambiare la programmazione».

Sulla lotta promozione: «Presto per fare delle previsioni. Ci sono naturalmente delle piazza blasonate che sono davanti a tutte: basti pensare al Catania e ai suoi investimenti, bisogna prenderne atto. Così come anche Trapani, Vibonese ed altre che si sono attrezzate per disputare un ottimo campionato. Noi dovremmo essere umili e consapevoli della nostra forza».

Castrovillari prossimo avversario: «Sarà un match impegnativo, un po' come tutte. Guai a sottovalutare qualunque tipo di avversario; dovremmo aver rispetto di tutti e paura di nessuno».

Mercato chiuso? «Sì, non guardiamo al mercato degli svincolati e ci teniamo stretti tutti i calciatori che abbiamo preso».

Una squadra che potrebbe stupire: «Anche qui faccio fatica, è troppo presto. Vedo però un campionato livellato, almeno 2-3 sorprese in positivo ci saranno».