Kouamé fermato dalla malaria: Fiorentina in ansia

21.02.2024 19:15 di Michele Caffarelli   vedi letture
Kouamé fermato dalla malaria: Fiorentina in ansia

Fiorentina, tegola Kouamé: il giocatore, rientrato da poco dalla Coppa d'Africa vinta con la Costa d'Avorio, è stato ricoverato in ospedale per malaria.

Febbre e malessere: nella notte tra il 20 e il 21 febbraio, Kouamé ha accusato febbre e malessere generale. Sottoposto al test per la malaria, il risultato è stato purtroppo positivo.

Cure e rivalutazione: il giocatore è stato ricoverato per le cure del caso e le sue condizioni saranno rivalutate nei prossimi giorni.

Un duro colpo per la Fiorentina: Kouamé era appena rientrato a disposizione dopo la Coppa d'Africa e la sua assenza è una tegola per la squadra di Vincenzo Italiano.

La nota ufficiale della Fiorentina: "ACF Fiorentina comunica che, in seguito a comparsa di febbre e malessere generale nella notte tra il 20 e 21 febbraio, il calciatore C. Kouamé è stato sottoposto nella mattina di oggi al test per valutare una possibile infezione malarica, alla quale è risultato positivo. Il calciatore è stato ricoverato per le cure opportune e verrà rivalutato nei prossimi giorni".