Luis Muriel vola negli Stati Uniti: addio Serie A, benvenuto Orlando City!

L'attaccante colombiano lascia l'Atalanta dopo sette stagioni e mezzo per approdare alla Major League Soccer.
12.02.2024 21:45 di Nicolas Lopez   vedi letture
Luis Muriel vola negli Stati Uniti: addio Serie A, benvenuto Orlando City!

È ufficiale: Luis Muriel lascia la Serie A. L'attaccante colombiano, questa mattina, ha salutato l'Italia e si è imbarcato da Linate per raggiungere Orlando, città dove giocherà con l'Orlando City. L'Atalanta ha infatti definito la cessione del giocatore per un milione di euro. Muriel firmerà un contratto biennale con il club di Major League Soccer, che lo considera il grande colpo del mercato invernale.

Un'avventura italiana lunga dodici anni e mezzo

A trentadue anni, Muriel lascia la Serie A dopo dodici anni e mezzo. In Italia ha vestito le maglie di Lecce, Udinese, Sampdoria, Fiorentina e Atalanta, con cui ha collezionato 189 presenze e 93 gol in Serie A. Nel mezzo anche un'esperienza in Spagna con il Siviglia.

Un saluto commosso da parte dell'Atalanta

"Il trasferimento di Muriel si sta concretizzando nelle prossime ore. Quando succedono queste cose non c'è la possibilità di salutare in maniera adeguata un protagonista che ha fatto la storia dell'Atalanta, ma ci sarà modo di invitarlo a Bergamo affinché il pubblico lo possa salutare adeguatamente", ha dichiarato ieri l'amministratore delegato dell'Atalanta Luca Percassi.

Muriel si appresta a iniziare un nuovo capitolo della sua carriera in Florida. L'Orlando City punta su di lui per rinforzare il suo attacco e raggiungere traguardi importanti in MLS.