Altamura, fattore attacco: le punte possono decidere la lotta promozione

01.03.2024 22:00 di Nicolas Lopez   vedi letture
Altamura, fattore attacco: le punte possono decidere la lotta promozione

La Team Altamura può vantare attualmente un solido margine di cinque punti sul secondo posto, una situazione che non si verificava dal termine del 2023, quando chiuse il girone di andata e la parentesi natalizia con un vantaggio di +6 su Nardò e Martina. Il terzetto è rimasto saldamente sul podio del Girone H di Serie D, ma le proporzioni sono ora diverse. La recente vittoria a Nardò, unita al pareggio del Martina in seconda posizione a Casarano, ha posizionato la Team Altamura in un contesto di tranquillità mentre affronta le ultime 10 giornate della competizione.

La difesa altamurana, imbattuta nelle ultime tre partite ufficiali contro Gravina, Fidelis Andria e Nardò, si attesta come la migliore del campionato con appena 14 reti subite. Domenico Giacomarro, l'allenatore, confida ora nel suo marchio di fabbrica per chiudere il capitolo della promozione diretta: l'attacco, un reparto che nelle squadre guidate dal 61enne di Licata non ha mai deluso. "Dobbiamo imparare a chiudere prima le partite, ma a Nardò siamo stati bravi nella gestione, nella determinazione e nell'esprimere maturità" ha affermato il tecnico dopo la vittoria al Giovanni Paolo II.

Analizzando i numeri, ci sono validi motivi per credere nel progetto di Giacomarro. Molinaro, con il rigore decisivo a Nardò, ha segnato il suo secondo gol del campionato, contribuendo al totale di 23 delle 37 reti complessive della squadra, ossia il 62% del rendimento complessivo. Tuttavia, alcuni giocatori hanno digiuni da interrompere, come Loiodice, top scorer con 11 reti, che non segna dal 21 gennaio contro la Palmese.

Il prossimo impegno è contro il Casarano, e Giacomarro è chiaro nel suo messaggio: il campionato deve essere chiuso con l'efficacia delle punte. Nonostante i periodi di astinenza di alcuni giocatori, la Team Altamura mantiene la leadership e può vantare una serie positiva di 16 risultati utili consecutivi.