eSerieD: A Catania si viaggia solo in prima classe

19.03.2023 00:15 di Ermanno Marino   vedi letture
eSerieD: A Catania si viaggia solo in prima classe

Vigilia importante ai piedi dell’Etna. Il Catania SSD avrà domani a disposizione, a Caltanissetta contro il Canicattì, il primo match point per la promozione in Serie C della squadra di Mister Giovanni Ferraro. Epilogo inevitabile dopo un campionato di Serie D dominato dai rossazzurri. Un cammino trionfale al momento emulato, anche nel calcio virtuale, dal team eSport nel girone A della eSerieD. Il Catania eSport, nato per abbinare l’emozione del gioco al senso di appartenenza, coinvolgendo gli appassionati che proiettano nel gaming l’orgoglio di rappresentare una realtà calcistica destinata a crescere in tutti i settori, guida infatti il girone A della Serie D digitale con 40 punti a +3 sulla seconda Ostiamare.

Un vantaggio che poteva essere di 5 lunghezze se non ci fosse stata la penalizzazione di 2 punti, a causa di un disguido operato in sede di trasferimenti. I player in maglia rossazzurra, che sono parte integrante della grande famiglia Catania, vantano il secondo migliore attacco del girone con 42 reti segnate – al momento ha fatto meglio solo l’Ostiamare con 56 centri - e la seconda miglior difesa con le 14 subite alle spalle del Brusaporto che di gol, ne ha incassati 10. Il team etneo gioca le sue partite interne nella sala Spidibit, in via dei Salesiani 11 a Catania. Lunedì prossimo alle 21.30, a far visita alla capolista, sarà il club genovese del Priaruggia.