La Cavese si impone di misura: l'Ostiamare finisce ko

03.03.2024 23:51 di Michele Caffarelli   vedi letture
La Cavese si impone di misura: l'Ostiamare finisce ko

Esce sconfitta ma a testa alta l’Ostiamare che cade di misura sul campo della Cavese capolista, andando vicinissima al pareggio proprio all’ultimo respiro, quando la fortuna però non gli sorride con Icardi che dagli undici metri non centra il bersaglio. Nel primo tempo i padroni di casa si guadagnano un calcio di rigore molto dubbio al 22’: cross verso il centro, Sbardella sembra intercettare con la coscia ma per il direttore di gara è fallo di mano e penalty. Sul dischetto si presenta Urso, Morlupo intuisce ma non può nulla: battuta perfetta del numero 21 dei campani, con il pallone che si insacca dopo aver baciato il palo. Si va dunque al riposo con la formazione guidata da Di Napoli avanti di una lunghezza, al termine di una prima frazione combattuta ed equilibrata. Nella ripresa, i biancoviola prendono in mano il pallino del gioco con il possesso palla e sono padroni del campo mostrando grande personalità. I lidensi premono sull’acceleratore ed al 28’ trovano sulla loro strada solo un miracoloso Boffelli a negargli il pareggio: l’estremo difensore locale smanaccia su una punizione velenosa di Buono, poi si supera anche sulla ribattuta quasi a botta sicura di Simonelli. Nelle battute finali poi, i ragazzi di Campagna hanno la grande chance su calcio di rigore: a guadagnarselo è Barlafante che se ne va in area ma viene steso da Konate. Sul dischetto si presenta Icardi ma la fortuna non gli sorride, il centrocampista calcia fuori e qui si spengono le speranze biancoviola.

Serie D - Girone G

Cavese - Ostiamare 1-0

Cavese: Boffelli, Megna, Troest, Magri, Sette (7’st Lops), Konate, Zenelaj (29’st Antonelli), Urso, Derosa, Foggia (34’st Felleca), Di Piazza (24’st Chiarella). A disp.: Lucano, Cinque, Addessi, Fraraccio, Gueye. All. Di Napoli

Ostiamare: Morlupo, Pasqualoni, Buono, Tinti, Icardi, Bernardini (28’st Lazzeri), Sbardella (11’st Simonelli), Barlafante, De Crescenzo (38’st Casazza), Brugi (11’st Pozzi), Maura (39’st Sardo). A disp.: Valori, Minincleri, Talamonti, Riccardi. All. Campagna

Arbitro: Tagliente di Brindisi
Assistenti: Spagnolo di Lecce - Cantatore di Molfetta

Rete: 22' pt Urso su rigore

Note: Rigore fallito al 45’st da Icardi (O) Ammoniti Konate, Derosa, De Crescenzo, Maura