ISS, Rezza: "Contrario ad una ripresa dei campionati"

13.04.2020 19:45 di Stefano Sica   Vedi letture
ISS, Rezza: "Contrario ad una ripresa dei campionati"

"Toccherà alla politica decidere, ma il calcio è uno sport che prevede contatti. E i contatti possono essere un veicolo di trasmissione del virus". A parlare è il Prof. Gianni Rezza, Direttore del dipartimento di Malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità, intervenuto questa sera in conferenza stampa al fianco di Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione Civile. Difficile, a suo avviso, ipotizzare una ripresa delle attività agonistiche del calcio. "E' stato proposto un monitoraggio più stretto con test ripetuti ai calciatori - ricorda -. Ma mi sembra una ipotesi un po' "tirata". Se dovessi dare io un parere tecnico, sarei sfavorevole. Poi, ripeto, è la politica che decide. Credo tuttavia che il mio parere personale possa essere condiviso dal Comitato tecnico-scientifico". "Io, da romanista, dovrei essere contento che vada tutto a monte...", ha anche aggiunto scherzosamente Rezza.