Porta di calcio cade e travolge bimbo di 8 anni: è grave

01.10.2018 19:02 di Ermanno Marino   Vedi letture
Porta di calcio cade e travolge bimbo di 8 anni: è grave

Un attimo e la tragedia si consuma in campo. Quello che è successo ieri a Cerro al Lambro ha letteralmente gelato il sangue nelle vene di tutti i presenti.

Un bimbo di otto anni  è infatti rimasto gravemente ferito mentre giocava a calcio con alcuni amici nel campo sportivo dell’oratorio, in piazza Roma, nel cuore del paese.

Colpa sarebbe di una porta mobile: il piccolo si sarebbe aggrappato sulla traversa e la porta, non fissata a terra, avrebbe ceduto, cadendogli addosso. 

Sono sembrate subito gravi le condizioni del bambino. Sul posto sono intervenuti i i soccorritori di Areu con un’ambulanza e persino l’elicottero. Il ragazzino è stato poi portato agli Ospedali Riuniti di Bergamo dove gli è stato riscontrato un trauma da schiacciamento alla testa.

Il bambino è stato portato in terapia intensiva ed è ora in prognosi riservata. Secondo le fonti locali le sue condizioni sarebbero molto gravi. Si attende a momenti notizie sull'evolversi del quadro clinico.