La Clivense dice addio alla Coppa Italia. Ai rigori passa il Bassano

27.08.2023 19:15 di Francesco Vigliotti   vedi letture
La Clivense dice addio alla Coppa Italia. Ai rigori passa il Bassano

Prima uscita ufficiale della stagione 2023/2024 per la Clivense alle prese con il turno preliminare di Coppa Italia di Serie D. Alla Phoenix Arena di San Martino Buon Albergo arriva un vecchio e conosciuto avversario, il Bassano vincitore dei play-off di Eccellenza del Veneto.

Partita equilibrata senza chiare occasioni da gol, dove pesano le due sostituzioni forzate che ha dovuto effettuare mister Allegretti causa infortuni. Terminati a reti inviolate i novanta minuti di gioco, dal dischetto sbagliano Osorio ed Errichiello, con la Clivense che quindi deve abbandonare anzitempo la Coppa Italia.

Al minuto 12 girata di testa di Bragagnolo su corner battuto da Venitucci, con il pallone che finisce alto sopra alla traversa. Al 14’ cambio forzato per mister Allegretti, costretto a inserire Tobanelli al posto del capitano Dall’Ara per un problema alla caviglia dopo uno scontro di gioco. Al 25’ Olonisakin scappa sul filo del fuorigioco in contropiede, attento l’estremo difensore bianco blu Saccon a uscire dall’area e ad anticiparlo di piede. Zuddas al 26’ prova la conclusione di mancino da fuori area, para Papagno. Al minuto 29 prova a mettersi in solitaria Diallo, che resiste alla marcatura di due avversari ma spara alto. Al 39’ ottima chiusura difensiva di Nalesso a impedire un passaggio pericoloso di Olonisakin. Al 41’ Saccon si frappone sul primo palo a stoppare il tiro di Stefanelli. Al 10’del secondo tempo Zuddas imbuca per Diallo che defilato sulla destra impensierisce Papagno, che devia in angolo. Al 21’ bell’imbucata per Errichiello neo entrato, ma l’esterno d’attacco non aggancia di poco. Al termine dei 90 minuti regolamentari, dritti ai rigori, dove sono decisivi i due errori consecutivi in casa Clivense. Nella lotteria dagli undici metri, segnano Venitucci, Stefanelli, Tobanelli, Fagan, Chia, Danieli, Bokoko. Sbagliano Osorio, Sagrillo, Errichiello.

Tabellino
FC Clivense – FC Bassano 3-4 d.c.r.
rigori: Venitucci, Stefanelli, Tobanelli, Fagan, Chia, Danieli, Bokoko.

FC Clivense (4-2-3-1): 1 Saccon, 2 Nalesso, 5 Bragagnolo (22’st 44 Momodu), 13 Dall’Ara (14’pt 6 Tobanelli), 23 Kocic; 21 Danieli, 85 Cissè (34’st 11 Osorio); 10 Venitucci, 26 Zuddas (14’st 14 Poletto), 7 Colferai (14’st Errichiello); 9 Diallo. All.: Allegretti.
FC Bassano 1903 (4-2-3-1): 1 Papagno; 2 Seno (18’st Bokoko), 6 Stefanelli, 5 Marchiori, 3 Rossi (18’st Cunico); 8 Sagrillo, 4 Fagan; 7 Sandrini, 10 Simeoni (41’st 17 Mezzalira), 11 Olonisakin; 9 Marcedo Farias (34’st Chia). All.: Pontarollo.

Arbitro: Dallagà
Assistenti: Nesi e Scorteccia.
Note: Ammoniti 37’pt Marchiori, 7’st Zuddas, 11’st Kocic, 31’st Danieli, 40’st Diallo.