Il Corigliano fa tappa a Scalea

Eccellenza Calabria
25.01.2019 23:00 di Anna Laura Giannini  articolo letto 83 volte
Il Corigliano fa tappa a Scalea

Antivigilia di campionato per il Corigliano atteso domenica, alle 14:30, dalla sfida del “Domenico Longobucco”. Dopo la vittoria casalinga sul Siderno, la troupe coriglianese sta approntando anche la prossima difficile sfida. Anche in questo turno la meta resterà difendere leadership e vantaggio in classifica sulla diretta rivale Reggiomed. che consta sempre di più cinque unità. Ad attendere i biancazzurri, nella diciannovesima generale d’Eccellenza, ci sarà la compagine scaleota. Per M. Foderaro e soci massima tranquillità e fermezza per affrontare e superare un nuovo ostacolo cercando di infilare l’ennesimo successo. Indicato per la direzione di gara l’arbitro Andrea Spasari della sezione di Soverato coadiuvato dagli assistenti di linea, entrambi di Paola, Lucio Salvatore Mascari e Fabrizio Cozza. Al seguito della squadra tifosi e “Skizzati-Group” per incoraggiare i propri beniamini al massimo obbiettivo.

Altra vigorosa settimana di fatiche per i biancazzurri svoltasi tra stadio “Città di Corigliano” e centro sportivo “Sporting Center”. Sedute mirate con tanto di importante test infrasettimanale del giovedì contro il Cosenza a Taverna di Montalto. Rifinitura pre-gara, invece, fissata al sabato. Il tutto sotto la guida dello staff del tecnico De Feo. In fase di ripresa ma ancora fermi ai box Cosenza, Cassaro e Gonzalez che la prossima settimana potrebbero rientrare in organico. Il resto del gruppo a disposizione e con eventuali novità nell’undici titolare da contrapporre ai tirrenici. Indice in ascesa dopo la prova contro il Siderno e l’allenamento congiunto contro i bruzi per un ulteriore incremento di rendimento ancora possibile nelle prossime uscite.