Il Pompei sbanca Modica nel primo atto della finale per la D

16.06.2024 22:00 di  Alessandra Galbussera   vedi letture
Il Pompei sbanca Modica nel primo atto della finale per la D

Il Pompei sbanca Modica nel primo atto della finale per la D. I rossoblù di Scarlato si impongono di rimonta e portano a casa un 1-2 prezioso in vista del match del 23 giugno al Bellucci.

Primo tempo avaro di emozioni, in cui i padroni di casa provano a ripartire velocemente e al 9' trovano il vantaggio con un colpo di testa di Azzara. Il gran caldo condiziona l'avvio e i ragazzi di Scarlato ci mettono un po' a carburare.

Con il passare dei minuti il Pompei alza il baricentro e in pieno recupero Marino sventa una doppia clamorosa occasione per Casillo. Si va al riposo sull'uno a zero.

Nella ripresa è dominio ospite totale. Al 60' Scarlato getta nella mischia Guarracino passando al 4-2-4: all'ariete di Pozzuoli bastano quattro minuti per scaraventare in porta con un'incornata imperiosa il pallone dell'uno a uno.

Il Pompei continua ad attaccare e al 80' il raddoppio è servito: Caso Naturale manda a vuoto un avversario con una finta di corpo e lascia partire un sinistro chirurgico che si insacca all'angolino.

Guarracino segna anche l'uno a tre in ripartenza, ma l'arbitro annulla per fuorigioco più che dubbio.

Nel finale il Modica colpisce un palo dalla distanza con Palermo, ma il parziale non cambia più. Adesso sette giorni di passione per sapere se questa cavalcata culminerà con il salto di categoria.

Modica - FC Pompei 1-2

Modica:
Marino, Parisi, Ballatore (76' Yu Suwa), Alfieri, Trovato S., Diop, Azzara, Palmisano (85' Agodirin), Cacciola (90' Incatasciato), Palermo, Savasta. A disp.: Trovato N., Ababei, Vindigni, Biondi, Prezzabile. All.: Settineri

FC Pompei: D'Agostino, Balzano, Velotti, Di Girolamo (76' Riccio), Tomolillo, Tarascio (60' Guarracino), Baumwollspinner, Casillo (91' Salvati), Caso Naturale, Malafronte (82' Matute), Di Paola (74' Liccardo). A disp.: Mele, Arrivoli, Marzano, Nuvoli. All.: Scarlato

Arbitro: Radovanovic di Maniago. Assistenti: Crippa (Lecco), Said (Chiari)

Reti: 9' Azzara (M), 64' Guarracino, 80' Caso Naturale

Note: spettatori 1500 circa, di cui una quarantina ospiti. Ammoniti: Ballatore, Diop (M)