UFFICIALE: Montefano, c'è un addio. Rinnovano in quattro

Eccellenza Marche
13.07.2020 23:00 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
UFFICIALE: Montefano, c'è un addio. Rinnovano in quattro

La SSD Montefano Calcio ha reso noto, con un comunicato stampa, di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con i calciatori Nicola Pucci, Fabio Palmieri, Andrea Cingolani e Simone Bonacci. Allo stesso tempo la società annuncia che il calciatore Riccardo Del Moro non vestirà la maglia viola nel prossimo campionato poichè rientrerà dal prestito alla Fermana.

Per Pucci sarà il secondo anno a Montefano. Giocatore tecnico e dinamico, che ha nei piedi qualità importanti che possono giovare molto alla squadra. Un jolly tra centrocampo e trequarti che ha fatto bene lo scorso anno, conquistando anche diversi rigori decisivi.

Palmieri, in Viola dallo scorso dicembre, formerà ancora la coppia dei portieri con Rocchi. Affidabile e sicuro quando chiamato in causa, è un tassello sul quale il Montefano può contare. Con la sua riconferma la squadra si è garantita due numeri 1 di altissimo livello.

Si apprestano ormai ad essere 6 le stagioni a Montefano per Cingolani. Giocatore eclettico, con una corsa e una fisicità notevoli. Può coprire tutta la fascia, sia nelle parti arretrate che davanti, per questo è un altro jolly sul quale Lattanzi può contare.

Bonacci è il veterano. Montefanese, nato e cresciuto con i colori viola addosso, colori con i quali giocherà la sua 13° stagione alla soglia dei 29 anni. Unico il suo lavoro sulla fascia in fase di ripiegamento, in fase d’attacco garantisce fisicità, corsa, profondità e gol anche pesanti.

Invece Del Moro termina la sua avventura con il Montefano dopo una buona stagione e 17 presenze su 23 partite di campionato. E’ stato ottimo l’apporto dato nel corso della stagione da parte del giovane terzino sinistro che ora affronterà una nuova avventura, dopo il rientro alla Fermana proprietaria del cartellino.

La società ci tiene a ringraziare Riccardo per il suo prezioso contributo alla causa viola e ad augurargli le migliori fortune come calciatore e come uomo.