Arconatese, il ds Colombo a NC: «La società ha fatto dei sacrifici e ci aspettiamo di disputare un...»

29.09.2022 14:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Arconatese, il ds Colombo a NC: «La società ha fatto dei sacrifici e ci aspettiamo di disputare un...»

La redazione di Notiziariocalcio.com inizia il suo viaggio tra le interviste esclusive ai protagonisti del campionato di Serie D.

Ai nostri microfoni si è presentato Ennio Colombo, direttore sportivo dell'Arconatese, il quale ci ha parlato innanzitutto della ambizioni del club: «La società pensa di aver fatto un buon mercato ed ha la consapevolezza di avere una squadra forte. Chiaramente certezze non ce ne sono, ma la società ha fatto dei sacrifici e ci aspettiamo di disputare un buon campionato. Finora siamo soddisfatti, i ragazzi seguono le direttive di mister e staff. L'unico ostacolo che abbiamo avuto è che Chessa è in ritardo di preparazione, ma già da Domenica scorsa ha fatto capire che sta tornando».

Sul girone: «Gruppo complicato, ci sono sempre sorprese, è dura dal punto di vista agonistico. Le più forti? A differenza dello scorso anno, manca la squadra che ha una marcia in più, vedo più equilibrio. Varese, Lumezzane, Seregno, Arconatese, Franciacorta: tutte squadre attrezzate. Io sono anche un estimatore del Villa Valle: una squadra che alla lunga uscirà. Non è facile in questo girone muovere sempre la classifica: chi lo farà, verrà premiato».

Prossimo impegno contro il Breno: «Non bisogna guardare la classifica in questo momento, rischi di avere un impatto sbagliato. A Desenzano hanno fatto una grande gara, meritavano ampiamente di fare punti. Sarà un match duro, ci sarà da battagliare come abbiamo fatto sabato sul campo della Varesina».

Mercato chiuso? «In questo momento sì, vedremo a Dicembre quali operazioni fare».