Ostiamare, il ds Quadraccia a NC: «Forse era meglio bloccarci il tempo necessario e riprendere con continuità»

23.11.2020 13:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Ostiamare, il ds Quadraccia a NC: «Forse era meglio bloccarci il tempo necessario e riprendere con continuità»

La serie D si è fermata per permettere di recuperare buona parte delle oltre 100 partite non disputate finora, ma sono state poche le partite disputate. Ora, in attesa del nuovo protocollo, il campionato di serie D si ferma. La redazione di notiziariocalcio.com ha deciso di sentire il parere di quanti più addetti ai lavori possibile.

Oggi è il turno di Fabio Quadraccia, direttore sportivo dell'Ostiamare: «La mia idea è che siamo andati incontro ad un periodo di confusione, poiché hanno organizzato dei recuperi, ma ci sono stati i rinvii dei rinvii. Il segnale chiaro deve essere il nuovo protocollo, altrimenti non avremo mai continuità e, nelle prossime settimana, potremmo avere tante altre partite ancora da recuperare. Non basta un positivo per rinviare una partita, così è troppo facile; credo che bisogna avere almeno gfd positivi per chiedere lo spostamento del match, altrimenti no. Qui abbiamo vissuto gare rinviate anche il giorno prima e questo non va bene, dato che, prima della partita, c'è tutta una macchina organizzativa. La ripresa il 6 dicembre? Forse era meglio bloccarci il tempo necessario e riprendere con continuità. Il campionato è falsato, anche la condizione fisica è cambiata, ho visto nei recuperi tanti calciatori con i crampi»