Ponte San Pietro, Mignani a NC: "Dobbiamo restare sul pezzo. Domenica c'è solo da perdere"

06.02.2020 13:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Ponte San Pietro, Mignani a NC: "Dobbiamo restare sul pezzo. Domenica c'è solo da perdere"

Con le vittorie contro Legnano e Tritum, il Ponte San Pietro ha cambiato decisamente passo nel girone B di Serie D. Per conoscere meglio il momento della squadra bergamasca, abbiamo contattato il tecnico Giacomo Mignani, il quale ci ha cordialmente concesso un'intervista: "Sicuramente sotto il punto di vista dei risultati siamo più tranquilli, ma le prestazioni ci sono sempre state, tranne in un paio di occasioni. Purtroppo non sempre il risultato accompagnava, ed era difficile dare entusiasmo ai calciatori. Ora va meglio ma non abbiamo ancora fatto nulla, bisogna stare sul pezzo ed essere concentrati al massimo. L'obiettivo è quello di una salvezza tranquilla e cercare di lanciare qualche giovane del nostro settore giovanile. Qui c'è grande tradizione, ad esempio in serie A c'è Augello della Sampdoria".

Sulla lotta al vertice: "Il Legnano l'ho trovato attento, poi c'è anche l'episodio che ti deve aiutare. è una squadra tosta, forse c'è stata una lieve flessione, era dura continuare come avevano terminato il girone di andata. Però ha tutte le carte in regola per lottare fino alla fine. La Pro Sesto si è ripresa, hanno ingaggiato altri calciatori, è la candidata numero uno per la vittoria finale".

Sulla Folgore Caratese, prossima avversaria: "Abbiamo solo da perdere. Viene da tre sconfitte consecutive, avrà delle problematiche, ma ha un organico di tutto rispetto ed un'organizzazione di gioco importante. Squadre offensiva, concede qualcosa, ma non dovremmo fargli prendere il sopravvento".