Accolto il ricorso della Quarantolese: ko a tavolino per il Castellarano

Promozione Emilia Romagna
04.01.2020 14:00 di Massimo Poerio   Vedi letture
Accolto il ricorso della Quarantolese: ko a tavolino per il Castellarano

Si sperava di iniziare il nuovo anno con una bella notizia, ma purtroppo così non è stato: con la sentenza emessa oggi, il Giudice Sportivo ha accolto in toto il ricorso presentato dalla Quarantolese rigettando il controricorso del Castellarano. Il confronto del 15 dicembre scorso, disputato al "Ferrarini", era terminato sul 3-1 a favore della compagine allenata da Roberto Lanzafame: tuttavia ora il punteggio è stato ribaltato, diventando uno 0-3 a favore degli ospiti. Il Castellarano scende così da 28 a 25 punti in classifica, e ora la zona play off dista 4 lunghezze dai nostri beniamini.

Le osservazioni del club modenese si riferivano alla presenza in campo di Andrea Ierardi: il verdetto ha stabilito che l'ex attaccante azulgrana, ora in forza alla Folgore Rubiera San Fao, non avrebbe potuto scendere in campo nel confronto con i gialloblù d'oltre Secchia. Come è noto, Ierardi è stato espulso in occasione della sfida del 27 novembre tra Castellarano e Galeazza: tuttavia, il cartellino rosso è arrivato dopo il triplice fischio. "In questi casi - spiega il verdetto - l'applicazione della giornata di squalifica non scatta in automatico". Ierardi ha saltato le sfide contro Luzzara (1° dicembre) e Polinago (8/12), ma in questo il Giudice ha rilevato un errore nell'applicazione delle norme: "Quando il rosso arriva a gara conclusa, prima di applicare le sanzioni disciplinari bisogna attendere l'emissione del relativo provvedimento - sottolinea in sintesi la sentenza - Quindi, stavolta era necessario attendere il bollettino del 4 dicembre. In conseguenza di ciò Ierardi avrebbe potuto scendere in campo contro il Luzzara, ma non negli incontri con Polinago e Quarantolese: quest'ultima ottiene dunque la vittoria a tavolino".

Qui il testo integrale del verdetto: https://upload.figclnder.it/regionale/Comunicati/2398/cu25.pdf

Comunque sia, come ribadito più volte anche da mister Lanzafame, questa tegola non inficia il cammino di preparazione azulgrana verso la ripresa del campionato: peraltro, la zona play off resta comunque a una distanza che non è certo abissale. Ricordiamo che il girone B di Promozione si rimetterà in moto il 12 gennaio, quando il Castellarano farà visita alla Scandianese/Casalgrandese: intanto sabato 4 gennaio è prevista un'amichevole sul sintetico "Venturelli" di Castelvetro, con i nostri beniamini che affronteranno la locale formazione di Eccellenza. Il fischio d'inizio è in agenda per le ore 14,30.

Questa la nuova classifica del campionato di Promozione - girone B: Modenese 39 punti; Vignolese e Luzzara 34; Campagnola 31; Vezzano 29; Riese 26; Fabbrico e Castellarano 25; La Pieve Nonantola e Scandianese/Casalgrandese 24; Persiceto 20; Baiso Secchia, Polinago e Quarantolese 19; Cavezzo 16; Castelnuovo Rangone 15; Solierese 14; Galeazza 11 (Riese e Baiso Secchia hanno una partita in meno).