Padova, prima doppietta per Ronaldo: «Dedico i gol a mio figlio in arrivo»

22.10.2020 01:00 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Padova, prima doppietta per Ronaldo: «Dedico i gol a mio figlio in arrivo»

Sala stampa di Arezzo-Padova, Ronaldo: “L’ammonizione? Ero certo ci fosse il rigore, ci può stare, sto cercando di migliorare anche su quello, non mi ero nemmeno lamentato tanto. Prima doppietta in carriera? Mi sa di si… diciamo che l’anno scorso ho raggiunto il mio record di gol giocando meno partite del previsto, quest’anno conta il risultato, ma vorrei migliorare i miei numeri, diminuire le ammonizioni. Essendo più propositivi arriveranno più gol, ma è tutto una conseguenza dei risultati e delle prestazioni della squadra. Una dedica? Lo dedico al mio secondo figlio che sta arrivando, lo dedico a mia moglie e a mia figlia. Sudtirol? Vedere il risultato oggi dopo la fine sembra tutto facile, ma era una partita insidiosa per il cambio di allenatore, se non iniziavamo nel modo giusto magari adesso non saremo qui a parlare di un 5-0, quindi dico brava alla squadra, erano in 4-5 che hanno giocato di meno, ma oggi hanno dimostato che ce la mettono tutta, è questa la cosa importante da sottolineare oggi, siamo una squadra molto unita, questo aumenta le difficoltà del mister nel sceglierci. Cos’ha questa squadra rispetto all’anno scorso? E’ difficile fare paragoni, vedo una squadra molto positiva, come l’anno scorso, vedo una squadra molto unita, tutti partecipano, anche chi gioca meno, ed oggi lo hanno dimostrato. E’ presto per parlare, ma ho tante sensazioni positive, si sta creando qualcosa di bello”.