Cesena, Viali: «Orgoglioso di allenare questo gruppo. L'atteggiamento finale col Matelica mi è piaciuto molto»

22.11.2020 21:15 di Maria Lopez   Vedi letture
Cesena, Viali: «Orgoglioso di allenare questo gruppo. L'atteggiamento finale col Matelica mi è piaciuto molto»

“Abbiamo dimostrato di avere quell'anima di cui parlavo un mese fa: oggi l'abbiamo utilizzata bene. William Viali si presenta raggiante in conferenza stampa dopo il pareggio in rimonta in casa del Matelica: “Subire il 2-0 all'89' per poi pareggiarla è qualcosa di eccezionale. È stata una partita condizionata da tante cose, ma i ragazzi hanno fatto molto bene: siamo andati in difficoltà solo dopo il loro primo gol. L'atteggiamento finale invece mi è piaciuto molto: sembrava una partita stregata, ma i ragazzi non hanno mollato e al di là del risultato ci tengo a dire che sono orgoglioso di allenare questo gruppo''.

Il tecnico ha sottolineato le prestazioni estremamente positive di coloro che sono subentrati a gara in corso: “Zecca ha avuto un grande impatto sulla partita: questo è uno specchio del fatto che la squadra ha anima. Sono molto contento di Giacomo, così come di Nanni che è entrato molto bene in partita e ha dato supporto a un Bortolussi fin lì un po' solo. Sono due ragazzi che lavorano tanto e non mollano mai, quindi sono felice che si siano fatti trovare così pronti”.

Viali riavvolge il nastro è spiega la strategia preparata per questa partita: “Non volevamo farli palleggiare, quindi sapevamo che c'era il rischio di concedergli dello spazio in profondità: per un po' abbiamo lavorato bene, poi ci siamo disuniti e nel finale del primo tempo abbiamo sofferto. Caturano? Noi siamo stati costruiti per giocare con due punte e quando saremo al completo ci sarà assolutamente la possibilità di tornare a giocare col tandem offensivo. Nel frattempo la squadra è cresciuta molto: nelle ultime sette partite abbiamo trovato continuità e dovremo capire in corsa quali saranno le migliori soluzioni per crescere ancora”.