Guai in casa Avellino: irpini condannati a pagari ex tesserati

04.02.2020 18:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Guai in casa Avellino: irpini condannati a pagari ex tesserati

Secondo quanto riportato da “Tuttoavellino.it”, l’Avellino è stato condannato dalla Commissione accordi economici della Lega Nazionale Dilettanti al pagamento delle spettanze di giugno 2019 a quattro ex tesserati della passata stagione. Si tratta di Filippo Capitanio, a cui dovrà essere corrisposta la somma di €.3.230,00, di Ettore Lagomarsini, che vanta un credito di €.3.000,00. E poi ancora di Niccolò Dondoni (€.2.750,00) e Nicola Ciotola, a cui l’Avellino dovrà versare €.3.800,00. Il club biancoverde dovrà mettersi in regola entro 30 giorni dalla data della presente comunicazione per previsto dall’art.94 ter comma 11 delle N.O.I.F”.