Il Padova batte 5-3 la Vis Pesaro e torna in vetta alla classifica

29.11.2020 19:56 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: trivenetogoal
Il Padova batte 5-3 la Vis Pesaro e torna in vetta alla classifica

8 gol ed emozioni a non finire: il Padova batte 5-3 la Vis Pesaro e torna in vetta. Bastano quattro minuti ai biancoscudati per portarsi avanti con Ronaldo, che approfitta di una palla recuperata e trafigge Bastianello con un destro dal limite. Il raddoppio arriva al minuto 18: cross di Saber, Nicastro svetta di testa e incrocia il pallone senza dare scampo a Bastianello. Due giri di lancette più tardi sempre Nicastro cala il tris, quesa volta di destro. Per gli ospiti sembra notte fonda, e invece in pieno recupero Gennari accorcia le distanze di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Padova trova ancora il gol a inizio ripresa con Bifulco, che di punta beffa Bastianello, ma la Vis Pesaro a metà ripresa riapre l’incontro con De Feo, che timbra il cartellino prima con una precisa conclusione e poi su calcio di rigore. Gli ospiti vanno a caccia del clamoroso pareggio, ma in zona Cesarini il brasiliano Felipe Curcio cala la “manita” biancoscudata.

PADOVA-VIS PESARO 5-3

Reti: Ronaldo (Pd) al 4′ pt, Nicastro (Pd) al 18′ e al 20′ pt, Gennari (Vp) al 46′ pt, Bifulco (Pd) al 8′ st, De Feo (Vp) al 23′ e su rigore al 25′ st, Curcio (Pd) al 45′ st

PADOVA (4-3-3): Vannucchi; Germano, Pelagatti, Andelkovic, Curcio; Saber (dal 38′ st Paponi), Ronaldo (dal 22′ st Buglio), Della Latta; Jelenic (dal 26′ st Valentini), Nicastro, Bifulco (dal 22′ st Vasic). A disposizione: Burigana, Santini, Biancon, Fazzi, Soleri, Beretta, Jefferson. All. Mandorlini A.

VIS PESARO (4-3-3): Bastianello; Eleuteri, Gennari, Lelj, Stramaccioni; Pezzi (dal 13′ st Giraudo), D’Eramo, Di Paola; De Feo, Bismark, Cannavò. A disposizione: Bianchini, Benedetti, Pannitteri, Gaudenzi, Giraudo, Nava, Mamona Blue, Faraghini, Farabegoli, Brignani. All. Di Donato.

Arbitro: Mario Saia di Palermo (Dell’Arciprete-Monaco). Quarto uomo Marini

Ammoniti: D’Eramo, Nicastro