Amirante (pres Varese): «Sanremese, Casale e Novara hanno rose competitive»

25.09.2021 08:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Amirante (pres Varese): «Sanremese, Casale e Novara hanno rose competitive»

Il campionato di serie D è iniziato e, come ci consueto, la redazione di notiziariocalcio.com cerca di dar voce al campionato che, più di tutti, comprende l'Italia intera.

Il protagonista di quest'intervista è Stefano Amirante, presidente del Varese, il quale ci ha cordialmente concesso una chiacchierata, partita da quelle che sono le ambizioni che accompagnano quest'anno la squadra: «La necessità è stare quanto meno nella parte sinistra della classifica, anche se mi aspetto di stare nella parte alta. La rosa è stata pensata con le tempistiche giuste per poter ambire a risultati importanti, poi a novembre-dicembre capiremo realmente quale sarà il nostro obiettivo».

Sul girone: «Me lo aspettavo, noi storicamente siamo qui. Noi da Varese andiamo in Piemonte senza passare da Milano, quindi è giusto che ci andiamo noi lì, è più comodo anche per le altre squadre venire a giocare con noi. Con chi saremmo andati naturalmente non potevo sapere, ma ero quasi certo che saremmo finiti nel girone A. Le favorite? Complicato dirlo ora, ci sono varie società che hanno costruito rose competitive: Sanremese, Casale, Novara, poi c'è sempre la sorpresa di turno. Credo sia, comunque, un girone equilibrato, senza squadre materasso».

Mercato chiuso? «Al netto degli infortuni sì. Abbiamo avuto già parecchi problemi sia durante l'estate che ora, basti pensare che Domenica si è rotto un dito il nostro portiere: se si prevedono tempistiche lunghe, potremmo tornare sul mercato».

Sul prossimo impegno col Fossano: «A me piace guardare le altre, spesso lo faccio. Dopo una sola giornata, però, è difficile valutare: credo si tratti di una squadra quadrata, in coppa ha fatto bene, non so dire di più».