Ciliverghe, domani sfida decisiva col Classe

12.01.2019 23:30 di Massimo Poerio  articolo letto 235 volte
Ciliverghe, domani sfida decisiva col Classe

È una partita decisiva quella che attende il Ciliverghe domani, con la trasferta di Classe indicata come spartiacque per la stagione gialloblù. La squadra partirà oggi alla volta di Milano Marittima dove soggiornerà in ritiro pregara, con il tecnico Carobbio che ancora una volta dovrà fare il conto con infortuni importanti: saranno difatti assenti Viotti, bloccato da un’ernia alla schiena, Licini, Guerini e Joelson, mentre Cortinovis è stato convocato seppur non al meglio.

Il Classe occupa l’ultima posizione in classifica, staccata di quattro punti dal Ciliverghe ed alla ripresa del campionato è stata battuta 3-0 dal Fanfulla. In stagione finora dodici le sconfitte, tre i pareggi e tre le vittorie. All’andata in una partita molto combattuta fu il Ciliverghe ad avere la meglio superando i romagnoli 3-2 in una gara che vide i gialloblù andare sul 2-0, venire raggiunti una volta rimasti in dieci uomini per l’espulsione di Joelson ed agguantare la vittoria nei minuti finali grazie alla rete di Careccia.

Il tecnico Carobbio ha così analizzato la partita: “Quella di domani sarà una vera e propria battaglia, su un campo brutto e contro una squadra che in casa mette sempre in grande difficoltà le avversarie. Il nostro imperativo è vincere, dare continuità di vittorie per la prima volta in stagione e giocare con lo stesso spirito e la stessa determinazione avuta contro il Fiorenzuola. Ci aspettiamo un avversario all’ultima spiaggia, non si possono permettere di farsi staccare ulteriormente e noi non possiamo permetterci di farli tornare in corsa per la salvezza diretta. Voglio ragazzi disposti a tutto domani, senza paura. Valtorta? Ha fatto bene domenica contro il Fiorenzuola, ma anche per lui è arrivato il momento di dare continuità alle sue prestazioni, ha l’opportunità dell’assenza di Viotti e deve sfruttarla. Ha qualità, ha trovato il giusto atteggiamento, deve trovare continuità”. 

Dirigerà l’incontro il signor Cecchin della sezione di Bassano del Grappa coadiuvato dagli assistenti Collavo e Carraretto della sezione di Treviso. 

Questi i calciatori convocati per la gara di domani. Portieri: Bonizzato, Hopfl, Valtorta. Difensori: Andriani, Bonometti, Cortinovis, Lirli, Minelli, Sanni, Scalvini. Centrocampisti: Careccia, Comotti, Guerci, Pizzocolo, Sanè, Sola, Vignali. Attaccanti: Aloia, Del Bar, Mauri, Pasotti, Zecchinato.