Como, il sindaco Landriscina: "Speriamo nel ricorso e nel ripescaggio in C"

09.08.2018 20:00 di Davide Guardabascio  articolo letto 468 volte
Como, il sindaco Landriscina: "Speriamo nel ricorso e nel ripescaggio in C"
 

Non è ancora chiaro il futuro del Como. Al momento è in Serie D ma in società continuano a sperare nel ricorso e, quindi, nella Serie C. A tal proposito il sindaco del comune lariano, Mario Landriscina, ha rilasciato una nota esprimendosi ha nome dell'amministrazione comunale.

"Il Calcio Como è una delle realtà che rappresentano l’identità e la lunga tradizione sportiva che accompagna la vita della nostra città, anche grazie al livello di eccellenza che la squadra ha raggiunto nella storia e che tutti auspichiamo possa tornare a raggiungere. Rispetto alla possibilità del ripescaggio nella giornata di domani, da primo cittadino di Como non posso che esprimere la ferma speranza che la nostra squadra abbia la possibilità di disputare il campionato di serie C durante la prossima stagione. Da parte dell’amministrazione comunale si riconfermano la vicinanza e l’impegno già dimostrato, non da ultimo un anno fa con il grande lavoro avviato per redigere il bando pubblico finalizzato a raccogliere le manifestazioni di interesse alla società calcistica che rappresenta Como, ed è stato scelto di investire nell’adeguamento dello stadio. In questi mesi si è continuato a lavorare per e con il mondo dello sport cittadino, con uno spirito di collaborazione e partecipazione attiva che ogni parte ha dimostrato. Questo impegno proseguirà a favore di tutte le discipline sportive che questa città accoglie e che questa amministrazione intende sostenere con ogni modalità possibile, soprattutto perché sia possibile offrire un futuro ai giovani sportivi e agli adulti appassionati di sport".