Il Foligno ha cambiato volto ed il calciomercato non si ferma

15.10.2021 08:00 di Davide Guardabascio   vedi letture
Fonte: Corriere dell'Umbria
Il Foligno ha cambiato volto ed il calciomercato non si ferma

La partenza flop in campionato ha frenato l’entusiasmo a Foligno. Era da cinque stagioni che non succedeva. E la prossima gara con l’Arezzo non sarà una passeggiata di salute per i falchetti. Eppure la squadra toscana evoca bei ricordi in questa stagione per la formazione folignate, legati alla bella vittoria esterna in Coppa Italia con gol di Peluso.

Certamente domenica il coefficiente di difficoltà della gara sarà molto alto. Ma a tenere banco in casa folignate è il mercato in entrata e uscita, due ragazzi hanno rescisso il contratto con la società: il centrocampista Nicolò Antonini, partito la scorsa settimana, e il pari ruolo Adriano Sbarzella. Non è escluso che ci siano altre partenze che riguarderanno quei giocatori che non rientrano più nei piani. Non ci sono novità per quanto riguarda il tesseramento del centrocampista camerunense, Alex Bengala. Per quanto riguarda l’attacco non ci sono grandi passi in avanti per il tesseramento del brasiliano Da Silva. Intanto ieri si è allenato un attaccante olandese mancino. Per la difesa intanto circola il nome di Dante Rossi, classe 1887, giocatore argentino, naturalizzato sanmarinese, che