Lnd, Sibilia: «Sono stato tra i primi a lanciare l'allarme sul rischio disaffezione...»

26.11.2020 13:30 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Lnd, Sibilia: «Sono stato tra i primi a lanciare l'allarme sul rischio disaffezione...»

Nell'intervista esclusiva concessa a NotiziarioCalcio.com, Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti, ha toccato diversi argomenti. Vi riportiamo una delle risposte più interessanti.

L'emergenza sanitaria che vive il nostro Paese non solo sta mettendo in difficoltà i club di calcio italiani ma, parliamo ovviamente dei Dilettanti, sembra aver fiaccato anche l'entusiasmo degli appassionati. Molti tifosi in questo 2020 in pratica non hanno mai potuto seguire la loro squadra del cuore allo stadio ed addirittura ci sono club che contano meno di dieci partite disputate in un anno solare. Si sta dilapidando il patrimonio passionale di questo calcio. Come pensa si possa recuperare? Basterà tornare in campo?
«Sono stato tra i primi a lanciare l’allarme sul rischio di disaffezione. Anche per questo come LND abbiamo incentivato la diffusione delle dirette streaming, prodotte direttamente dai club, proprio per favorire il contatto con il territorio e con i propri appassionati. Comprendo bene le difficoltà del momento ma nonostante tutto rimango ottimista: credo che quando si tornerà in campo con regolarità, il ritorno della passione e l’attaccamento del pubblico, potrà essere una conseguenza naturale, ma come istituzione sportiva abbiamo l’obbligo di accompagnare il fenomeno con progetti mirati».