Matese sfrattata dalla Polizia Municipale: il caso

17.06.2021 20:55 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: sportcasertano.it
Matese sfrattata dalla Polizia Municipale: il caso

Altro che brutta sorpresa per il Matese. Quel che è successo ha del clamoroso. La squadra del presidente Rega, dopo la querelle che ha tenuto banco in settimana con la disputa della gara col Pineto (finita 1-1) in campo neutro per i ‘lupi’ di mister Urbano, questo pomeriggio i verdeoro si sono visti letteralmente cacciare dal ‘Pasqualino Ferrante’ dai vigili urbani di Piedimonte Matese. cGli agenti della Municipale hanno intimato a squadra e staff di lasciare la struttura in quanto inagibile. Non ci sarebbero i requisiti minimi per l’agibilità come piani antincendio, vie di fuga e porte tagliafuoco. Ci sarebbero anche problemi per la tribuna.

La società verdeoro in questi minuti si sta chiedendo come mai, allora, abbiano potuto disputare partite di campionato con il Tre Pini prima e poi col Matese. Nessuna resistenza, ovviamente, da parte del Matese, ma dalla società hanno fatto sapere di aver chiesto chiarimenti urgenti e azioni efficaci per riordinare la situazione alla commissaria straordinaria che regge il Comune, Patrizia Vicari. Non solo per permettere al Matese di ‘avere’ uno stadio, ma anche alla cittadinanza di usufruire di un impianto che fino ad un paio di anni fa era considerato un vanto dell’Alto Casertano, ed invece…