Porto d’Ascoli, esordio da sogno in Serie D: Napolano-D’Alessandro e 2-1 al Matese

20.09.2021 01:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Porto d’Ascoli, esordio da sogno in Serie D: Napolano-D’Alessandro e 2-1 al Matese

Il Porto D’Ascoli sorride all’esordio in Serie D. Nella cornice dello stadio Riviera delle Palme di San Benedetto, la squadra di mister Ciampelli si impone 2-1 contro il Matese.

Una magia da oltre venticinque metri di Giordano Napolano è il primo gol nella categoria per il Porto D’Ascoli, che al 30' sblocca il risultato con la gemma del capitano numero 10 (già pericoloso in due occasioni tra il 3' e il 10').

Il raddoppio, invece, è firmato Matteo D’Alessandro: inserimento perfetto allo scoccare del primo tempo (45') e tap in vincente dopo una rovesciata di Sensi.

La ripresa si apre con una chance clamorosa per Verdesi, poi al 17' Testa va a contatto con El Ouazni. Il portiere è in vantaggio, ma il direttore di gara assegna il rigore trasformato dallo stesso attaccante marocchino.

Partita molto tesa e combattuta fino alla fine, ma il Porto d’Ascoli sa anche soffrire e porta a casa una vittoria storica al debutto assoluto in Serie D. Ecco il tabellino del match:


PORTO D'ASCOLI (4-3-3): 
Testa; Petrini, Sensi, Passalacqua, Pasqualini, Evangelisti, D'Alessandro (39' st Battisti), Petricci (19' st Rossi); Napolano (30' st Shiba), Verdesi (33' st Pietropaolo), Battista (19' st Monachesi).
 

A disp. Finori, Aliffi, Amatucci, Clerici. All. Ciampelli.

MATESE (4-2-3-1):
Del Giudice; Andreassi (34' Riccio), Congiu (33'st Ricci), Esposito, Riggio (13' st Hafiane); Fabiano (26' st Masi), Di Lullo (34' Scacco); Ricamato, El Ouazni, Langellotti, Tribelli.

A disp. Di Libero, Castaldo, Iannetta, Masotta. All. Urbano.

Arbitro: Catanzaro di Catanzaro. Assistenti Bosco e D’Ettorre di Lanciano.

Marcatori: 30' Napolano, 45' D'Alessandro, 16' st rig El Ouazni.