Puleo: "Non mi aspettavo l'Avellino partisse così bene. Alcuni giovani pensano di essere già arrivati..."

12.10.2018 16:00 di Nicolas Lopez  articolo letto 476 volte
Puleo: "Non mi aspettavo l'Avellino partisse così bene. Alcuni giovani pensano di essere già arrivati..."

Torna a parlare di Avellino l'ex bandiera Simone Puleo. Ora al Benevento come collaboratore per il settore giovanile, Puleo confida a Sport Channel 214 il suo pensiero sui biancoverdi.

"Sinceramente subito primo non me lo aspettavo, sapevo che Musa aveva costruito una bella squadra conoscendo anche bene il girone, mi aspettavo che potesse far bene ma non così. Parisi? Carlo Musa mi ha chiesto degli under che l'Avellino doveva trovare in poco tempo, noi avendo un buon settore giovanile a Benevento abbiamo dei ragazzi che potevano crescere in D e gli ho proposto Parisi. Questo può essere l'inizio di una nuova collaborazione tra Avellino e Benevento. Il metodo Graziani? Sono d'accordo con lui, negli ultimi anni alcuni giovani pensano di essere già arrivati se sono in prima squadra invece è solo l'inizio, e con il 'bastone' può fargli capire che essere arrivati ad Avellino è solo l'inizio di una carriera. Sforzini e Morero conoscono bene la piazza, può essere un vantaggio per loro e possono spiegare ai nuovi cosa pretende da loro questa città. Sono giocatori di categoria superiore, ben vengano, io sono sempre favorevole a un legame tra passato e futuro".