Rivelazione Gelbison, il diesse Pascuccio: «Sognare non costa nulla»

03.03.2021 16:45 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Fonte: Tuttosport
Rivelazione Gelbison, il diesse Pascuccio: «Sognare non costa nulla»

Viaggia col vento in poppa la sorprendente Gelbison, da domenica seconda nel Girone "I" di Serie D pur con una gara in meno. Una scalata per Gagliardi (8 gol) e compagni, in serie uti­le da 15 gare, interrotte solo dal ko di Rotonda il 10 feb­braio scorso.

Alla decima parteci­pazione consecutiva in D, la Gelbison di patron Mauri­zio Puglisi vuol fare un cam­pionato di vertice e dopo venti gare i programmi possono dirsi rispettati.

Domenica a Rende la quarta vittoria di fila (quinta esterna e secondo attacco con 32 gol), abile a rimon­tare lo svantaggio iniziale con una doppietta del di­fensore-goleador Mautone.

Il trentaseienne ex Nocerina, Reg­gina e Potenza, ha svettato sempre di testa con quali­tà ed opportunismo: «Ha segnato una bella doppiet­ta - conferma il diesse Nicolò Pascuccio, un passato nel suo stesso ruolo, merito del mister che nella ripresa l'ha spostato quarto di destra a centrocampo, sua vecchia posizione. Primato? No, ma vogliamo dare fastidio, poi sognare non costa nulla».

Buon mix in squadra, con i pilastri D'Agostino, Uliano, D'Orsi e Sparaceilo ex Pri­mavera del Torino. In panchina il cinquantaquattrenne Giuseppe Ferazzoli, vice di Del Neri all'Udine­se nel 2016. «Fa piacere essere definiti la rivelazione del tor­neo, certo - conclude il tecni­co - mancano tante gare, ma siamo contenti di stare lassù con grandi piazze e di poter­cela giocare».