Trastevere, buona la prima: sconfitto 2-1 il Grassina

28.09.2020 01:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Trastevere, buona la prima: sconfitto 2-1 il Grassina

Dopo quasi sei mesi di stop, riparte il Campionato di Serie D. Il Trastevere debutta nel girone toscano-umbro-laziale ospitando al Trastevere Stadium, sotto una pioggia incessante, il Grassina, squadra dell'omonima frazione di Bagno a Ripoli - Firenze.

Amaranto subito pericolosi: al 4' con Milani, su un errore difensivo dei toscani, e poi con Sabelli ma devono fare i conti con Cechi. A sorpresa, al 9' vantaggio del Grassina con Bianchi: calcio d'angolo dalla destra, nell'area piccola l'attaccante toscano è solo e di testa appoggia in rete battendo Casagrande.

Al 23' da segnalare l'iniziativa di Sabelli, con un tiro da destra intercettato però dal portiere Cecchi. Al 27' esce Milani per infortunio muscolare e al suo posto entra Lorusso. Occasione poi del Grassina al 28' con Bellini, a tu per tu con Casagrande, stoppato provvidenzialmente da Rizzi. Il Trastevere scaccia la paura pochi minuti dopo, al 32' con Crescenzo che dopo una sere di batti e ribatti sugli sviluppi di un corner insacca in rete.

Nella ripresa, poche le emozioni, complice anche la pioggia. Difese pressoché perfette, attacchi sterili e imprecisi. A centrocampo spicca Sabelli per quantità e corsa, in attacco Lorusso la cui presenza da sola impensierisce i toscani. Al 32' vantaggio amaranto: Sfanò, a centro area, su cross di Lorusso respinto dalla difesa toscana, di piatto sinistro scodella il gol del 2-1 rionale.

Da segnalare, poco dopo, l'occasione sfiorata da Lorusso che fallisce il 3-1 al 40' su contropiede con Un notevole tiro dalla distanza che impegna severamente il portiere Cecchi, quest'ultimo migliore in campo per la squadra fiorentina.

Al triplice fischio tripudio di abbracci ed emozioni tra la squadra amaranto e mister Pirozzi per i tre punti conquistati al termine di un match non certo facile.