Riparte l'Equipe Campania: calciatori disoccupati al lavoro

13.07.2019 07:30 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Riparte l'Equipe Campania: calciatori disoccupati al lavoro

È alle porte l’attesissimo ed immancabile appuntamento estivo con l’Equipe Campania, del Responsabile A.I.C. Campania Antonio Trovato. Per il nono anno consecutivo tutti i calciatori svincolati, vogliosi di prendere parte ad un vero e proprio ritiro pre-campionato che tenga caldi i motori, potranno allenarsi avvalendosi di un staff di prim’ordine e partecipare a prestigiose gare amichevoli.

Una vetrina prestigiosa che permetterà agli atleti coinvolti, come ogni anno, di farsi trovare pronti in vista di contatti con possibili mete calcistiche per la nuova stagione.

Lunedì 15 alle ore 16.30 partirà ufficialmente il “Gruppo Mugnano”, presso lo stadio “Vallefuoco” di Via Giuseppe di Vittorio. Ecco l’intero staff che curerà, dentro e fuori dal campo, ogni minimo dettaglio:

Staff tecnico - Ben quattro i tecnici a disposizione dei calciatori. Al trio formato da Guglielmo Tudisco, Nunzio Gagliotti e Antonio Rinaldis si affiancherà una grande new entry. Parliamo di Massimo Perna, ex calciatore professionista scuola Napoli. Lo storico preparatore atletico sarà Franco Esposito, insieme a lui un altro volto nuovo: Marcello Mangione, in forza all’Albanova e al San Giorgio nelle ultime stagioni. Completano il quadro il super visore dell’attività dei portieri Gennaro Della Corte, coadiuvato dall’ex Casertana Giovanni di Fiore. La preziosa figura di mental coach sarà affidata a Salvatore Colletta.
 

Nel ruolo di segretario ritroveremo Giorgio Buongiorno, chiude il cerchio Gennaro Cammarota, in qualità di Responsabile della Comunicazione che curerà tutte le iniziative social ed i contenuti giornalistici.
 

Nei prossimi giorni sveleremo lo staff del “Gruppo Baronissi” dell’Equipe Campania, che partità martedì 16 luglio allo Stadio “Figliolia” sito in via G.Fortunato. Anche i calciatori in cerca di collocazione calcistica, del territorio salernitano e dintorni, avranno la loro dimensione ideale per prepararsi a vivere nuove avventure sportive.