Bayern Monaco e Tuchel: è ufficiale, sarà divorzio a fine stagione

21.02.2024 20:15 di Michele Caffarelli   vedi letture
Bayern Monaco e Tuchel: è ufficiale, sarà divorzio a fine stagione

Fine di un'era: il Bayern Monaco e Thomas Tuchel hanno deciso di comune accordo di separarsi al termine della stagione, anticipando la scadenza del contratto prevista per il 2025.

Crisi sportiva e tensioni nello spogliatoio: la decisione è maturata dopo una serie di fattori, tra cui la crisi di risultati in campionato (a -8 dal Leverkusen capolista), l'eliminazione dalla Coppa di Germania contro una squadra di terza serie e la sconfitta in Champions League contro la Lazio. A pesare sono state anche le tensioni con alcuni giocatori chiave, come Kimmich e Goretzka.

Divergenze su Palhinha e gestione di Goretzka: la scorsa estate, Tuchel aveva pubblicamente spinto per l'acquisto di João Palhinha dal Fulham, ritenendo Kimmich inadatto al ruolo di mediano. La richiesta aveva creato malumori nel centrocampista tedesco. Inoltre, diversi giocatori non avrebbero gradito la gestione di Goretzka, a volte relegato ai margini.

Fine stagione insieme, poi strade separate: nonostante le difficoltà, il Bayern ha deciso di proseguire con Tuchel fino al termine della stagione. L'obiettivo è di raggiungere il massimo in Champions League e in Bundesliga. "Vogliamo intraprendere una nuova strada calcistica con un nuovo tecnico per la stagione 2024-25", ha dichiarato l'amministratore delegato Jan-Christian Dreesen.

Tuchel: "Darò il massimo fino alla fine": Tuchel ha commentato la decisione con queste parole: "Abbiamo concordato che termineremo il nostro rapporto di lavoro alla fine di questa stagione. Fino ad allora, ovviamente, continuerò a fare tutto il possibile con il mio staff tecnico per ottenere il massimo".

La stagione del Bayern prosegue: la separazione da Tuchel non cambia gli obiettivi del Bayern per la stagione in corso. La squadra è chiamata a dare il massimo in Champions League, dove l'andata degli ottavi contro la Lazio ha visto una sconfitta per 1-0. L'obiettivo è ribaltare il risultato con il sostegno dei tifosi all'Allianz Arena.

Le parole di Tuchel: "È stata una decisione difficile, ma è la migliore per entrambi. Sono grato al Bayern per l'opportunità che mi ha dato e per i successi che abbiamo ottenuto insieme. Ora ci concentriamo sul raggiungimento dei nostri obiettivi per questa stagione".

Futuro incerto: il futuro di Tuchel è ancora incerto. Il tecnico tedesco è uno dei più ambiti in Europa e diverse squadre potrebbero contendersi il suo ingaggio a partire dalla prossima stagione.