Il calciatore Nicholas Battaiola: dall'erba del campo al palco di Sanremo

06.02.2024 22:30 di Maria Lopez   vedi letture
Il calciatore Nicholas Battaiola: dall'erba del campo al palco di Sanremo

Il percorso di Nicholas Battaiola, classe 1996, rappresenta un viaggio unico che ha attraversato i confini di due mondi apparentemente distanti: il calcio e la musica. Originario di Soresina, questo talentuoso artista ha calcato i campi da gioco come portiere professionista prima di intraprendere un'inedita carriera nel mondo della musica, che ora lo porta a esibirsi sul prestigioso palco di Sanremo grazie al progetto Arte Sanremo.

Le radici di Nicholas nel mondo dello sport affondano nella sua giovinezza, quando indossava fieramente la maglia della Soresinese, inizialmente come portiere. Il suo talento non è sfuggito agli occhi della Cremonese, dove ha successivamente fatto il suo ingresso, accumulando 10 presenze nella squadra di Serie C. Questi anni hanno plasmato la sua personalità e lo hanno visto crescere non solo come atleta ma anche come individuo.

La sua carriera nel calcio professionistico lo ha portato in diverse squadre, tra cui Monza, Gubbio e Virtus Francavilla, prima di approdare al Piacenza. Tuttavia, il richiamo della musica ha gradualmente preso il sopravvento nella vita di Nicholas, spingendolo a fare una scelta coraggiosa: abbandonare il calcio per dedicarsi completamente alla sua passione per la musica.

Dal 2013, Nicholas si è immerso nel mondo della musica, pubblicando una serie di brani e progetti musicali che abbracciano una varietà di stili, dal reggaeton a diverse sfumature dell'amore. Le sue collaborazioni con vari artisti e produttori, incluso uno che ha lavorato con il rapper Shade, hanno ulteriormente arricchito il suo percorso musicale.

Oggi, Nicholas Battaiola si prepara a vivere un momento straordinario della sua carriera musicale, con l'opportunità di esibirsi a Sanremo grazie alla collaborazione con il Progetto Arte di Sanremo. Il suo brano reggaeton con voci bianche promette di portare un tocco fresco e innovativo al palco del Festival.

La sua storia, che attraversa la transizione eccezionale dalla carriera sportiva al mondo della musica, è un esempio di determinazione e audacia. Nicholas vede la sua partecipazione a Sanremo come un'opportunità unica per far emergere il movimento reggaeton e ottenere la visibilità che merita in un contesto così prestigioso. La sua presenza sul palco rappresenta non solo la sua evoluzione personale, ma anche la crescita di un genere musicale che sta guadagnando sempre più spazio nella scena internazionale.