Nuovo lutto nel calcio dilettantistico pugliese: fatale un incidente stradale

02.04.2024 20:00 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Nuovo lutto nel calcio dilettantistico pugliese: fatale un incidente stradale

Durante la notte tra Pasqua e pasquetta, un incidente stradale ha causato la morte di un giovane di 22 anni, Francesco Saranelli, in Salento. L'incidente è avvenuto sulla statale 274 vicino a Salve, dove Saranelli stava viaggiando in un'Audi A6 insieme a un amico diciannovenne, che è rimasto gravemente ferito.

Per cause ancora da accertare, l'auto è uscita di strada finendo in una scarpata. Due infermieri che si trovavano casualmente sul posto hanno prestato i primi soccorsi e hanno allertato il 118. Nonostante l'intervento immediato del personale medico, Saranelli è deceduto sul colpo, mentre il suo amico è stato trasportato in condizioni critiche all'ospedale Cardinale Panico di Tricase.

I vigili del fuoco da Gallipoli e Ugento sono intervenuti sul posto per garantire la sicurezza durante le operazioni di soccorso. I carabinieri di Presicce-Acquarica, coadiuvati dagli agenti del commissariato di polizia di Taurisano, sono stati incaricati di ricostruire l'esatta dinamica dell'evento.

Saranelli era un calciatore e militava nel Presicce-Acquarica, club di seconda categoria pugliese. La sua morte ha sconvolto la comunità locale e il mondo del calcio dilettantistico.