Calciomercato Crema, tesserato l'ex Alessandria e Siena Gerace

12.08.2022 13:00 di Davide Guardabascio   vedi letture
Calciomercato Crema, tesserato l'ex Alessandria e Siena Gerace

Registriamo un nuovo arrivo in casa Crema. La società stellata ha infatti tesserato il centrocampista, classe 2001, Matteo Gerace. Cresciuto nelle giovanili dell’Alessandria, Gerace ya esordito in prima squadra nel 2018 , ha giocato 2 anni in serie C e due anni in serie D con il Borgosesia e il Rubor Siena. Lo scorso campionato, sempre in C, ha trascorso 6 mesi al Fiorenzuola e 6 mesi ancora all’Alessandria. Oggi al Crema 1908.

Un arrivo importante per la rosa di mister Bellinzaghi che sta progredendo con ottimi test e con #ingressi di assoluta #qualità vagliati con precisione e mirati a costruire un gruppo forte e unito.

Il commento del neo acquisto Gerace: «Sono estremamente soddisfatto di essere al Crema 1908 e voglio ringraziare le persone che hanno creduto in me. Gli obiettivi della società sono da alta classifica e ci sono progetti chiari in merito ai risultati da raggiungere. Ho respirato subito grande #professionalità da parte di tutti, staff e dirigenza, e sono convinto che vestire la maglia nerobianca rappresenti per me una grande occasione di rilancio e di #crescita. Il Crema offre i migliori presupposti sia sul piano umano che sul tecnico».

E continua Gerace: «Non sono da molto in campo: ho svolto qualche allenamento ed ho giocato la partita con il Ravenna entrando nel secondo tempo. Sabato incontreremo la primavera della Cremonese. Non vedo l’ora di cominciare il campionato. Sono estremamente curioso di conoscere e studiare gli avversari del nostro girone. La serie D è impegnativa: nessuna squadra va sottovalutata, anche se apparentemente può sembrare meno forte di un’altra. Tutte le formazioni sono altamente preparate e capaci di sorprenderti di partita in partita. Io porto la mia esperienze dando il massimo con la speranza di ripagare al meglio la fiducia che mi è stata data e di conseguire i traguardi indicati. Entro in campo carico e con la voglia di fare la differenza»