L'agente di Castaldo: "C'è stato sondaggio dell'Avellino. Però i tempi non sono maturi..."

11.01.2019 19:30 di Maria Lopez   Vedi letture
L'agente di Castaldo: "C'è stato sondaggio dell'Avellino. Però i tempi non sono maturi..."

Il sogno di rivedere Gigi Castaldo con la maglia dell'Avellino potrebbe realizzarsi. Un giorno. Un'apertura, da questo punto di vista, è arrivata da Ernesto De Notaris, procuratore dell'attaccante ora alla Casertana.

Intervistato da Primativvù, l'agente dell'indimenticato idolo della curva biancoverde ha dichiarato: "Devo dire che la proprietà ha fatto un sondaggio. C'è stato un contatto e c'è l'intenzione di portare Castaldo ad Avellino. Hanno parlato con me in prima persona, ma non con il calciatore. In questo momento i tempi però non sono maturi per un ritorno di Castaldo ad Avellino. Ci sono dei regolamenti in Serie D che non permettono a Castaldo di scendere di categoria. Il calciatore ha un triennale a Caserta. La Serie D non si può permettere di entrare in concorrenza con la sua situazione contrattuale. Ci auguriamo che l'Avellino torni presto tra i professionisti. In tal caso non ci sarebbero limiti contrattuali. La forma al momento ci frena, perché è diverso essere professionista rispetto ad un dilettante. C'è stato un ostacolo di natura burocratica, quindi non si è andati avanti nella trattativa. Questo sbarramento ha fermato il tutto".