Savignanese, si sono fatti le ossa: tornano due giovani promesse

Eccellenza Emilia Romagna
13.08.2020 10:45 di Maria Lopez   Vedi letture
Savignanese, si sono fatti le ossa: tornano due giovani promesse

Registriamo due operazioni di mercato in casa Savignanese. il prossimo campionato di Eccellenza vedrà tra i protagonisti nella rosa della squadra gialloblù due giovani promesse del settore giovanile, dopo che hanno maturato importanti esperienze, nei settori giovanili di Cesena, Rimini e Pordenone.


Il primo è Osayande Aigbogun Osagie, classe 2001, che dopo aver esordito giovanissimo nel Gennaio 2018 in prima squadra, ed aver partecipato alla cavalcata vincente del campionato di Eccellenza 2017/2018, ha disputato il campionato 2018/2019 nella Beretti del Rimini, mettendo a segno 15 reti, e collezionando anche 4 convocazioni con la prima squadra in Lega Pro. Le buone prestazioni nel Rimini hanno permesso ad Osa di mettersi in grande evidenza, al punto da meritarsi la chiamata del Pordenone Calcio per disputare il campionato Primavera con la squadra Friulana nel 2019/2020. Punta possente e dalla grande progressione è già un beniamino di tutto l’ambiente gialloblù, ed è quindi chiamato a dimostrare tutto il suo valore nel prossimo impegnativo campionato che ci attende.

Il secondo è Aron Sacchetti, classe 2003, nativo di Roncofreddo. Dopo aver fatto tutta la trafila nel nostro settore giovanile, nello scorso campionato si è diviso tra l’Under 17 del Cesena e quella del Rimini. Le buone prestazioni disputate lo hanno portato a meritarsi, nonostante la giovanissima età l’inserimento nella rosa della nostra Prima Squadra. Punta di movimento e dalle grandi qualità tecniche è chiamato a dimostrare la sua crescita nel prossimo campionato.