UFFICIALE: Colpo in attacco della Mazarese

27.09.2022 20:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
UFFICIALE: Colpo in attacco della Mazarese

La S.C. Mazarese comunica l’avvenuto tesseramento dell’esperto attaccante Domenico Mistretta, classe 97, nativo di Salemi ma residente a Menfi. Mistretta inizia a dare i primi calci al pallone nelle varie squadre giovanili del Palermo (Serie A e B), successivamente approda nella primavera del Trapani (Serie B) e mister Cosmi lo porta in panchina nella gara con il Lanciano. Una lunga serie di esperienze in serie D, lo vede protagonista in diverse squadre: nel Potenza (serie D) vince il campionato e porta la squadra in Lega Pro, nella Palmese (serie D), Marina di Ragusa (serie D), Città di Sant’Agata (serie D), Imperia (serie D) e lo scorso campionato in Campania nel Gladiator (serie D). La sua nuova esperienza in giallorosso nella Mazarese, lo vedrà calcare per la prima volta i campi del campionato regionale di Eccellenza.

Il neo tesserato giallorosso è stato presentato stamane dal vice presidente Vincenzo Silaco (in foto), il quale a nome della società ha portato il saluto e ha esternato il benvenuto al giocatore, augurandogli la disputa di una grande e importante stagione. 

Domenico Mistretta, nell’indossare la maglia a strisce verticali giallorosse, ha dichiarato: “Ringrazio la società, il presidente Giampiero Giacalone, mister Chianetta, lo staff e tutti i nuovi compagni di squadra per la bella accoglienza dimostrata. Ho accettato di giocare con la maglia della Mazarese perché ho visto una grande organizzazione, serietà e professionalità societaria. Mi ha entusiasmato il progetto vincente che sta nascendo e tutto ciò da motivazione ad un giocatore che per la prima volta calca i campi dell’Eccellenza. Prima di firmare avevo ricevuto diverse richieste di società di categoria superiore ma non ho esitato ad accettare la proposta della Mazarese, con la quale ambisco a tante vittorie”.

Il neo attaccante giallorosso da qualche giorno si allena con i nuovi compagni ed è già disponibile per la gara di domani, negli ottavi di finale di andata di Coppa Italia al Nino Vaccara con l’Unitas Sciacca.