Unione Calcio Bisceglie, da registrare un arrivo top in mediana

Eccellena Puglia
16.09.2020 13:00 di Ermanno Marino   Vedi letture
Unione Calcio Bisceglie, da registrare un arrivo top in mediana

Registriamo una operazione di calciomercato in entrata. L’Unione Calcio Bisceglie, nelle scorse settimane, ha tesserato il centrocampista Gaetano Zingrillo.

Nato a Barletta il 24 ottobre 1987, il neoacquisto azzurro è cresciuto nel vivaio della squadra della sua città natale. Zingrillo vanta una lunga esperienza nei campionati di serie D ed Eccellenza, tornei che ha disputato in varie regioni d’Italia, a partire dall’Eccellenza siciliana con la maglia del Mazara del Vallo. Nel 2010 contribuisce al salto in serie D del Trento, mentre nella stagione 2011/2012 firma per il Montebelluna, prima di passare nell’annata successiva al Real Metapontino.

Nell’estate del 2012 Zingrillo approda al Gaeta, sempre in Eccellenza, dove resta per due stagioni. Nel 2015 arriva il ritorno tra le file del Barletta, squadra di provenienza. La carriera con la compagine biancorossa viene inframmezzata dal passaggio al Corato nel 2017, mentre nell’estate del 2018 ritorna a vestire biancorosso, maglia con cui ha raggiunto il traguardo delle 100 presenze, molte delle quali con la fascia di capitano al braccio.

L’innesto di Zingrillo, il terzo in casa Unione dopo gli arrivi di Amoroso e Raiola, rappresenta un tassello di assoluta esperienza nel reparto nevralgico per il tecnico Luca Rumma. Il neoacquisto azzurro è già al lavoro con Bufi e compagni, ormai entrati nella terza settimana di preparazione precampionato, in vista del primo impegno ufficiale, previsto per domenica 20 settembre.