Nocerina, Liurni a NC: "Due gare che non segno e sto male. Nocera merita"

22.01.2020 15:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Nocerina, Liurni a NC: "Due gare che non segno e sto male. Nocera merita"

Lorenzo Liurni è indubbiamente tra le note liete della Nocerina 2019-2020. L'attaccante che a maggio compirà 26 anni, ha già siglato dieci reti in campionato, di cui tantissime decisive ed altrettanto davvero di pregevole fattura.

Lo abbiamo contattato per sapere come sta vivendo questa stagione: "Posso ritenermi sicuramente soddisfatto di quanto fatto finora, ma sono un ragazzo che non si accontenta. Sono due gare che non trova la via del gol e già sono impaziente di tornare a segnare. Venivo da una stagione travagliata, e non solo dal punto di vista personale, e ci tenevo a disputare una grande annata. Il gol più bello? La rete siglata contro la Gelbison la ricorrderò per molto tempo. Ci ho messo tutto me stesso: forza, tecnica, progressione, e ne approfitto per dire di aver segnato ad un grande portiere (D'Agostino, ndr) contro una difesa arcigna che, all'epoca, non aveva ancora subìto reti in campionato".

Sulla Nocerina: "Dobbiamo cercare di salvarci quanto prima possibile. La piazza di Nocera merita non solo questo, ma palcoscenici ben più ampi. Onestamente non mi aspettavo che il girone H fosse un raggruppamento così complicata: ci sono tante squadre blasonate, budget importanti che permettono calciatori di spessore. Ogni partita è una battaglia ma, allo stesso tempo, è davvero stimolante giocare in questi stadi".

Ultima battuta sulla lotta alla serie C: "Tra le tante squadre viste finora, mi hanno impressionato più di tutte Bitonto ed Audace Cerignola, ma credo che il Foggia lotterà con loro fino alla fine. Spero che vinca la migliore".