Pianese, Vagaggini a NC: «Oltre il 70% ha voluto continuare, quindi è inutile che si parli tanto...»

20.11.2020 16:05 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Pianese, Vagaggini a NC: «Oltre il 70% ha voluto continuare, quindi è inutile che si parli tanto...»

La serie D si è fermata per permettere di recuperare buona parte delle oltre 100 partite non disputate finora, ma sono state poche le partite disputate. Ora, in attesa del nuovo protocollo, il campionato di serie D si ferma. La redazione di notiziariocalcio.com ha deciso di sentire il parere di quanti più addetti ai lavori possibile.

Oggi è il turno di Renato Vagaggini della Pianese: «Finché non ci sarà un protocollo chiaro si vive alla giornata. I recuperi dovevano essere fatti, altrimenti si arrivava ad un punto di non ritorno, ma finché si rinviano partite a causa di un raffreddore... Si potrebbe giocare con 3 positivi, tutti abbiamo almeno 24 calciatori, ci potevamo comportare come la serie C, per me l'errore è lì. Chiaro che c'è differenza tra professionisti e dilettanti, non lo metto in dubbio. Quando ci è stato chiesto cosa fare, oltre il 70% ha voluto continuare, quindi è inutile che ora si parli tanto. Si rinviano partite per la positività di uno zio che abita a 100 km, di cosa parliamo? Bisogna trattare i positivi come degli indisponibili. si continua a giocare quando qualcuno si infortuna, non vedo cosa cambia adesso; le società ne hanno approfittato alla grande, non ho dubbi. A mio avviso bisogna provare a giocare questi recuperi, noi speriamo dal canto nostro di giocare il 29 contro il Montespaccato».