Rimini, il dg Sammarco a NC: «Se si continua così, meglio fermarsi. Protocollo? In campo fino a 3 positivi»

13.11.2020 17:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Rimini, il dg Sammarco a NC: «Se si continua così, meglio fermarsi. Protocollo? In campo fino a 3 positivi»

La Lega Nazionale Dilettanti ha scelto: la serie D si ferma per permettere di recuperare buona parte delle oltre 100 partite non disputate finora. La redazione di notiziariocalcio.com ha deciso di sentire il parere di quanti più addetti ai lavori possibile.

Oggi è il turno di Antonello Sammarco, direttore generale del Rimini: «L'idea della LND è sicuramente valida. Noi avevamo scelto di bloccare tutto quando c'è stato il sondaggio tra le società, ma comunque questa resta una cosa positiva: giocare i recuperi è una scelta oculata, ne va della regolarità del campionato. Purtroppo le partite vengono ancora rinviate, quindi diventa sempre più difficile: è una situazione davvero molto strana, il futuro è incerto e non si riesce a programmare molto. Le restrizioni, inoltre, dovrebbero essere aumentato a livello nazionale, quindi il cima non è dei migliori, soprattutto perché poi ti alleni senza giocare la Domenica. Ben venga un sostegno da parte della LND, poiché i presidenti ci stanno perdendo tanto senza alcun tipo di incasso; se dovesse continuare così la situazione, si potrebbe pensare di fermarsi definitivamente e riprendere solo quando si può giocare tranquillamente. Nuovo protocollo? Se la LND decide di giocare, si gioca in ogni caso, non si può pensare ai portieri o ad altro, altrimenti non ne usciamo più. Diciamo che, fino a 3 positivi, per me si dovrebbe giocare sempre e chiedere il rinvio dai 4-5 in poi; utile sarebbe utilizzare i tamponi rapidi, ma questo è un costo e la lega deve intervenire per aiutare le società».