Trevisto, anche il sindaco ci crede: "Saliremo in Eccellenza"

10.01.2020 16:00 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Trevisto, anche il sindaco ci crede: "Saliremo in Eccellenza"

«L’ho chiamato per ringraziarlo per quello che ha portato e fatto. A lui sono legato da una storica amicizia ma è chiaro che non ha trovato quell’equilibrio che cercava». Mario Conte, sindaco di Treviso, rivela a “Il Gazzettino” di aver telefonato a Gianfranco Bellotto dopo il nuovo cambio di panchina deciso dalla società. E il primo cittadino vuole sottolineare un paio di concetti: «Sei mesi fa non esisteva nulla. Adesso abbiamo il Tenni che sembra un biliardo, diciotto squadre giovanili che stanno facendo bene nei rispettivi campionati, una società solida economicamente e un Consorzio con quasi cento aziende quindi invito a pensare a questo e non a lamentarsi se la prima squadra sta tentennando. Anche io, in estate, ero convinto che a fine del girone di andata saremmo stati al posto dell’Opitergina ma evidentemente qualcosa non ha funzionato come si pensava. Ma sono convinto che a fine campionato saliremo in Eccellenza».