Un'altra VERGOGNA: scontri tra baresi e leccesi in autostrada. C'è un incendio

23.02.2020 14:26 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: leccenews24
Un'altra VERGOGNA: scontri tra baresi e leccesi in autostrada. C'è un incendio

Nella strana domenica in cui il calcio si blocca quasi del tutto davanti all’allarme coronavirus, ecco la notizia di un’altra piaga sociale, quella del tifo violento. In tarda mattinata, lungo l’autostrada A16 Canosa-Napoli, si è registrato uno scontro tra tifoserie.

Da una primissima ricostruzione, i protagonisti sarebbero stati alcune decine di sostenitori del Bari (in viaggio per la trasferta contro la Cavese) e due mezzi con a bordo tifosi del Lecce, diretti invece a Roma.

Teatro della vicenda il casello di Cerignola, zona Ofanto: qui diverse centinaia di ultras baresi avrebbero accerchiato due pulmini salentini, con a bordo in tutto poco meno di 20 persone.

Dalle prime notizie giunte alla nostra redazione, gli aggressori avrebbero raggiunto i mezzi leccesi con mazze di legno e spranghe. Alla fine dell’agguato un mezzo sarebbe anche andato a fuoco.

Ancora nessuna notizia su eventuali feriti.