Foligno, Marmorini: «Attenzione difensiva e prestazione top per fare punti»

03.12.2021 18:15 di Massimo Poerio   vedi letture
Foligno, Marmorini: «Attenzione difensiva e prestazione top per fare punti»

Anticipo in casa per i biancazzurri per questa dodicesima giornata di Campionato. Si giocherà infatti sabato 4 dicembre, alle ore 14:30, allo stadio “Enzo Blasone” contro la Pianese.

L’allenatore del Foligno, Simone Marmorini, durante la conferenza pre partita, che si è svolta venerdì 3 dicembre, nella sala stampa “Ermanno Benedetti”, ha sottolineato come i risultati in campo aiutino anche nel lavoro quotidiano. “Abbiamo piena consapevolezza delle difficoltà che presenterà l’impegno di domani – ha aggiunto mister Marmorini – e sappiamo di dover fare una che partita di altissimo livello”.

“Il campionato è equilibrato e proprio questo equilibrio lo rende sicuramente difficile – ha continuato –, inoltre, andiamo ad affrontare una validissima squadra, dal punto di vista tecnico ed individuale, sa palleggiare bene, occupa il campo in maniera ordinata, ha dei giocatori, soprattutto Convitto, che possono inventare nei loro giochi offensivi la giocata finale, quindi dovremmo avere un livello di attenzione difensivo importante e fare una prestazione top per avere punti”.

E sui risultati delle ultime settimane ha dichiarato: “Il merito è anche grazie alla squadra. Nessun allenatore, che si prende una panchina a stagione in corso, ha la bacchetta magica, quindi credo che la squadra abbia tirato fuori le qualità che erano già dentro e che probabilmente per vari motivi non riusciva ad esprimere”.

“È un ambiente fiducioso e i ragazzi hanno sempre mantenuto l’entusiasmo – ha proseguito Marmorini – e dimostrato un grande apprezzamento alla piazza e alla maglia, oltre che una grande professionalità”.

Mister Marmorini, infine, ha voluto ricordare il giornalista sportivo Giorgio Malucelli, in gioventù anche portiere del Foligno, venuto a mancare all’età di 88 anni: “Un folignate che ha seguito ed è stato vicino al Foligno ed è quindi doveroso ricordarlo”.

Venti i convocati per questo match diretto da Saverio Esposito di Sant'Ercolano, insieme agli assistenti Domenico Lombardi e Ferdinando Savino: Alessio Amadio, Lorenzo Belli, Alex Martial Bengala Gomsi, Marco Bevilacqua, Mattia Bisceglia, Angelo Chiavazzo, Santiago Ciganda Forni, Mario Dell'Orso, Diogo Gil De Oliveira, Filippo Lambertini, Massimiliano Maraolo, Andrea Monaco, Alessandro Oliva, Maurizio Peluso, Dante Carlos Rossi, Tommaso Settimi, Joseph Tetteh, Alessio Turini, Giorgio Valentini ed Antonio Vespa.