Il Mestre impone il pareggio alla capolista Campodarsego

15.12.2019 21:45 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Il Mestre impone il pareggio alla capolista Campodarsego

Finisce senza reti, ma con molte occasioni, l’attesa sfida tra Campodarsego e Mestre: secondo pareggio consecutivo per la formazione di mister Andreucci, che mantiene la sua imbattibilità interna e non riesce ad andare in gol contro la tenace e propositiva formazione allenata dall’ex di turno, Zecchin.
Nel primo tempo, il Campodarsego scalda i guantoni di Rosteghin per la prima volta al 12′ con la punizone di Pasquato, cui risponde la formazione ospite con i tentativi di Corteggiano e Severgnini. Al 19′ ancora padroni di casa pericolosi, ma Calì non arriva per un soffio sull’invito di Finazzi, mentre al 29′ Gritti svetta di testa ma manda alto sulla traversa. Grandi protesta alla mezz’ora: Pasquato finisce giù in area, ma per l’arbitro è tutto regolare. Nel finale, ancora emozioni: il Mestre va in rete con Bigoni, ma l’arbitro annulla per fuorigioco, quindi Voltan respinge al 36′ su Rivi, e Calì, lanciato al 45′, è anticipato di un soffio dall’uscita del portiere arancionero.
Nella ripresa, al 5′ ancora ospiti pericolosi, ma Bigoni mette a lato, prima che Pasquato impegni Rosteghin (11′) e Calì sfiori il bersaglio (15′). Al 26′ ci prova anche Amadio, ma la sua conclusione meritava miglior fortuna, e poi, due minuti più tardi, il solito Pasquato imbecca Calì che, forse spinto da un difensore, non riesce a perfezionare verso la porta. Nel finale ancora due chance, per Tonelli e Corteggiano, ma lo 0-0 di partenza non si schioda. Il Campodarsego mantiene la sua striscia di risultati utili, e si prepara ora all’ultima sfida del girone d’andata, domenica prossima, in casa del Villafranca.

CAMPODARSEGO-MESTRE 0-0
CAMPODARSEGO: Voltan, Boscolo Bisto, Acquistapace, Cavallini, Calcagnotto, Leonarduzzi, Amadio (37′ st Nikolopoulos), Finazzi (43′ st Mazzucca), Calì, Pasquato, Callegaro (12′ st Tonelli, 51′ st Montin).
A disposizione: Aspergh, Bedin, Giacomini, Pedron.
Allenatore: A. Andreucci.
MESTRE: Rosteghin, Fido (15′ st Montagner), Martimbianco (27′ st De Polo), Poletto, Gritti, Severgnini, Caccin, Corteggiano, Rivi (42′ st Granati), Chin (21′ st Dell’Andrea), Bigoni (15′ st Brentan).
A disposizione: Secco, Paccagnella, Tonolo, Fabiano.
Allenatore: G. Zecchin.
Arbitro: Andreano di Prato. 
Note: ammoniti Pasquato, Acquistapace, Dell’Andrea e Gritti. Calci d’angolo 1-5. Recupero 1′ e 6′.